«In questo mondo traditore non c’è né verità né menzogna. Tutto dipende dal colore del vetro attraverso cui si guarda»
(Duque de Rivas)

Sono Annalisa Gasparre, avvocato del foro di Pavia e Dottore di ricerca.

Il mio studio è a Vigevano, in provincia di Pavia, cittadina cui mi legano rapporti affettivi ma ho sempre viaggiato (anche per lavoro) in tutta Italia, Paese che amo alla follia.

Mi sono laureata a pieni voti presso l’Università degli Studi di Pavia, con una tesi ibrida di criminologia, diritto e procedura penale, con la prof.ssa Silvia Larizza (tesi dal titolo “La vittima del reato”).

Successivamente mi sono perfezionata in Diritto e Procedura penale presso l’Università degli Studi di Milano e in Criminologia Clinica, sempre presso l’Università degli Studi di Milano.

Ho poi frequentato con profitto la Scuola di specializzazione per le professioni legali Law School Pavia-Bocconi. Nell’ambito di tale ultimo percorso formativo ha associato lo studio al tirocinio presso la Procura della Repubblica di Pavia (settore reati tributari) e presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni (quest’ultimo della durata di un anno).

Da ultimo, ho conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto pubblico, giustizia penale e internazionale presso l’Università degli Studi di Pavia, con una tesi in procedura penale (“La prova penale in Europa”) (vincitore con borsa del concorso per l’ammissione).

Numerosi, eclettici e non enumerabili sono i corsi “minori” di aggiornamento e di formazione.

Alla pluriennale esperienza di tutor presso l’Università degli Studi di Pavia in materie penalistiche, affianco l’attività di Cultore della materia/assistente sia presso l’Università degli Studi di Pavia (Procedura penale) che presso l’Università del Sacro Cuore di Milano (Elementi di diritto di famiglia e dei minori-facoltà di Scienze della formazione).

Parimenti pluriennale e consolidata è l’attività editoriale, sia in opere collettanee che in volumi monografici. Collaboro con CEDAM, Utet giuridica, Aracne editore, Key editore. Di quest’ultimo sono anche curatore di due collane editoriali: l’una “Diritto e animali” e l’altra “Periferie esistenziali” (v. approfondimenti in pubblicazioni).

Ampia è anche la produzione di contenuti per siti giuridici on line ( dirittoegiustizia.itpersonaedanno.itpenalecontemporaneo.it; dirittoambiente.net; ecc.)

Sono stata relatrice in numerosi eventi formativi; da ultimo sono stata inserita nell’albo dei docenti presso la Scuola Superiore della Magistratura.